le bambine dei capelli rossi @ fla

08.11.2017 - Poems
festivaldellafiaba_evalaudace_2.jpgSabato 11 novembre 2017 h 21.30
c/o FLA
Bagno Borbonico - Museo delle Genti d'Abruzzo, Pescara

LE BAMBINE DAI CAPELLI ROSSI di Eva Laudace

Scritto ed interpretato da Eva Laudace “Le bambine dai capelli rossi” è un poemetto inedito sull’infanzia ed il suo superamento, sull’accettazione della diversità e delle dolorose separazioni che questa comporta.

Le bambine dai capelli rossi sono creature benedette da una bellezza animale, bellezza giocosa senza vanità, che non si addomestica e che tutto sente e traduce. Piccole predestinate ad ospitare un grande dono e a nutrirlo, nella vita che inganna e incontra il male ma che invita a costruire sempre un cammino di bene, accettando la ferita che ognuno porta con sé, ripartendo dalla forza della propria umanità.

Legami di sangue e legami di cuore in un racconto fatato, ricco di magia e mistero, il racconto in versi di un segreto che mai si svela ma incanta, seduce, commuove.

Qualcuno ci ha soccorso
ci ha provato
ma lui aveva scritto una lacrima nera
per ognuna di noi
una lacrima nera sulle nostre facce
e aveva vinto.

*
Eva Laudace (Vasto, 1983) è ingegnere e fotografa. Collabora con il Centro di Poesia Contemporanea dell’Università di Bologna. Vincitrice di InediTO-Premio Colline di Torino nel 2013 e del Premio Pulchra Verba nel 2017 per la poesia. La sua opera prima è Tutto ciò che amo ha dentro il mare (La Vita Felice, 2013). Suoi testi sono stati recentemente raccolti in Post ’900. Lirici e narrativi (Giuliano Ladolfi Editore, 2015) e Centrale di transito (Giulio Perrone Editore, 2016). www.evalaudace.com  

INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO POSTI